Immagine
 I Gre delle Marche e Fapi Ancona a Monsano... di Admin
BENVENUTO
Identità marchigiana, valorizzazione dell’entroterra e difesa dell’ambiente: sono queste le direttrici che i Gre delle Marche indicano come prioritarie per un lavoro che arresti la deriva della politica e delle istituzioni.
FORMAZIONE
I Gruppi di Ricerca Ecologica offrono formazione specializzata sia a distanza, sia in presenza di Tutor. Si raccolgono adesioni per la formazione di un Corpo di Guardie Volontarie ambientali.
RISORSE UTILI
In questa sezione ti suggeriamo alcuni links utili per completare le tue ricerche online sui temi che riguardano I Gre delle Marche
 
\\ Home Page : Articolo
La rigenerazione del bene comune
Di Admin (del 19/06/2021 @ 16:59:09, in Libri, linkato 235 volte)

La rigenerazione del bene comune

Una visione ecologica di governo

di Giannozzo Pucci

Se l'ambientalismo ha molti figli di convenienza, un vero padre nobile dell'ecologia nel nostro Paese è l'amico Giannozzo Pucci, che ha sempre sentito il problema della degradazione della natura come resa al funzionalismo nichilistico della società industriale, veicolando in Italia il pensiero di Edward Goldsmith, Ivan Illich, Masanobu Fukuoka, Wendell Berry, nell'asfittico panorama culturale egemonizzato dalla ideologia del progresso e dello scientismo.

Dopo un lungo lasso di tempo trova ora i motivi per intervenire nuovamente nel dibattito delle idee con questo agile libro (edito da LEF) che invita ognuno a non piegarsi all'individualismo risentito, ma in controtendenza si possa ricostruire un contesto comunitario e sussidiario (partendo dalla reciprocità della famiglia naturale, quindi i rioni e le frazioni) per fare del nostro Paese la punta avanzata della rivoluzione ecologica, capace cioè di conservare l’essenziale.

Una rete olistica di liberazione nazionale capace di applicare l’ecologia integrale nella nostra casa, nel nostro vicinato, nel territorio circostante, perché è il modo più concreto che abbiamo per prenderci direttamente cura dell'universale, di dimorare nell'Essere, di coniugare la consapevolezza interiore con il senso del limite di tutto ciò che è compiuto e quindi sovrano.

L’inquinamento delle acque, dell’aria e della terra, il cambiamento climatico sono effetti dell’economicismo e della privatizzazione di beni comuni essenziali, che i poteri pubblici non hanno potuto o voluto custodire e proteggere. Non basta più smettere di inquinare, occorre rigenerare, ritornare al principio della stessa manifestazione sacrale del vivente.

E nella natura è in gioco la difesa della realtà, dei limiti, rifiutando ogni delirio titanico di onnipotenza, ogni pretesa del soggetto di farsi assoluto e mutante, come Proteo.

Si tratta di scoprire l’anima comune, in forza della quale superare l'emiplegia del pensiero unico dominante che coinvolge la messinscena simmetrica di una destra e di una sinistra distinte nell’apparenza declamatoria, ma univoche nella pratica tecnocratica del potere, perché non ci sono posti che non sono sacri; ci sono solo luoghi sacri e luoghi profanati. (Eduardo Zarelli)

 


Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa 
 
TrackBack Url: (I TrackBack sono moderati)
http://www.igredellemarche.org/dblog/tb.asp?id=241

 
Articoli correlati
Assessore Amagliani coerente ma non sino in fondo: La politica è l'arte del fare e del disfare. (50%)
Natura è anche questo  (50%)
Guardie Volontarie Ambientali (25%)
Polifenoli, non buttiamoli via (25%)
Ricerca, Formazione, Sviluppo. (25%)
 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri 7 5 9 2 CAPTCHA Carica un nuovo codice
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
Link (Visibile nel Blog)

Email (Visibile solo dall'amministratore)

Salva i miei dati per futuri commenti
Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Cerca ne "I Gre delle Marche"

Cerca per parola chiave
 
 

AREE TEMATICHE

Biologia Marina (3)
Cereali - Centro Ricerche Alimentari (4)
chi siamo (3)
I Gre delle Marche (3)
il Borgo della Canapa (4)
la Città della Canapa (18)
le Cicogne le portano i bambini (5)
le DeCo Virtuose (2)
Libri (4)
News (120)

Ultimi commenti:
link del video di Pa...
13/04/2012 @ 05:46:49
Di Massimo
COMUNICATO STAMPA CO...
09/10/2010 @ 07:43:24
Di maurizio claroni
... se è per questo,...
08/02/2010 @ 19:13:22
Di Massimo
 
<
la lupa Selana

Guardate chi è passato davanti alla telecamera… è Selana, la lupa a cui tre settimane fa è stato applicato il collare satellitare. Si è subito ricongiunta al suo nucleo famigliare!!

Posted by Parco Nazionale dei Monti Sibillini on Venerdì 15 gennaio 2016
FINE
Pubblicazione
 

Sondaggio

Hai mai assaggiato prodotti a base di Canapa?

 No, mai. Non conosco alimenti a base di Canapa
 No, ma ne ho sentito parlare. Non mi interessano
 No, alla prima occasione sicuramente li assaggerò
 Sì, una volta ma non ho gradito
 Sì, mi sono piaciuti e appena possibile ripeterò l'esperienza
 Sì, Li ho trovati buoni e talvolta li acquisto
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente l'olio di semi di Canapa
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente le farine con cui preparo pane, pasta, dolci
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente i semi di Canapa decorticati
 

Link

Fotografie

Agricoltura (1)
cicogne (12)

Le fotografie più cliccate
 
 
I Gre delle Marche: Sezione marchigiana dei "Gruppi di Ricerca Ecologica" - Associazione ambientalista a carattere nazionale, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente, ai sensi dell'art.13 della Legge n. 349/86.
powered by dBlog CMS ® Open Source - Credits Design - Admin