Immagine
 Le foto... di Admin
BENVENUTO
Identità marchigiana, valorizzazione dell’entroterra e difesa dell’ambiente: sono queste le direttrici che i Gre delle Marche indicano come prioritarie per un lavoro che arresti la deriva della politica e delle istituzioni.
FORMAZIONE
I Gruppi di Ricerca Ecologica offrono formazione specializzata sia a distanza, sia in presenza di Tutor. Si raccolgono adesioni per la formazione di un Corpo di Guardie Volontarie ambientali.
RISORSE UTILI
In questa sezione ti suggeriamo alcuni links utili per completare le tue ricerche online sui temi che riguardano I Gre delle Marche
 
\\ Home Page : Storico : Biologia Marina (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 04/02/2010 @ 10:28:08, in Biologia Marina, linkato 1301 volte)

Per gli appassionati di birdwatching, ritorna l’appuntamento con il Parco del Monte San Bartolo.

A partire dal 1° aprile fino al 31 maggio sarà possibile partecipare come volontario al campo di osservazione e studio della migrazione dell'avifauna. Inoltre sarà possibile visitare il centro di inanellamento sul San Bartolo, punto focale el versante Adriatico per il "Progetto Piccole Isole" e a pochi passi dal campo.
Il Parco è, infatti, una rotta privilegiata nella migrazione dell’avifauna.

Per chi vuole partecipare ai campi di osservazione, sarà fornito l'alloggio in un boungalow del campeggio Panorama,nel cuore del Parco e a pochi passi dal centro di inanellamento.

IMPORTANTE: Per la permanenza presso il campeggio o anche solo per passare una giornata è necessario contattare: Laurent Sonet, c/o Ente Parco Naturale Monte San Bartolo, Viale Varsavia, s.n. – 61100 Pesaro,Tel.: 0721/26 84 26 - fax: 0721/40 85 20;
Cell.: 348 35 72 204; Email: migrazionesanbartolo@provincia.ps.it
Parco Naturale del Monte San Bartolo
 
 

Scopo della Direttiva Habitat è "salvaguardare la biodiversità mediante la conservazione degli habitat naturali, nonché della flora e della fauna selvatiche nel territorio europeo degli Stati membri al quale si applica il trattato" (art 2). Per il raggiungimento di questo obiettivo la Direttiva stabilisce misure volte ad assicurare il mantenimento o il ripristino, in uno stato di conservazione soddisfacente, degli habitat e delle specie di interesse comunitario elencati nei suoi allegati.

La regione Marche con un provvedimento a dir poco discutibile ha ridotti, riperimetrati ed aboliti alcuni Siti di Importanza Comunitaria (Sic) e Zone di Protezione Speciale (ZPS) in provincia di Pesaro-Urbino.
 
Con la sola, lodevole, eccezione dell’assessore all’Ambiente Marco Amagliani la Regione smentisce il lavoro durato anni delle università di Ancona, Camerino e Urbino (pagate coi soldi del contribuente) e revoca con delibera n° 1869 del 16.XI.2009 quanto affermato dalla precedete delibera (n° 1825/09) stabilendo la validità dei nuovi perimetri dei Sic e delle Zps “...secondo la rappresentazione cartografica trasmessa dalla Provincia di Pesaro e Urbino...”
Il tutto senza alcuna indagine, ricerca o studio che potesse supportarne la legittimità e con la possibilità data alla Provincia pesarese di fornire, caso inaudito, a posteriori la motivazione che dovrebbe giustificare l’Atto che aggiorna i perimetri e le aree sottoposte a taglio od eliminazione.
 
Vengono così accolti i desiderata della Associazioni venatorie opportunamente supportate da alcune Comunità montane ed è significativo il tentativo di coerenza dell’Assessore Amagliani che aveva definito meno di dieci giorni fa, “non conformi alla vigente normativa” tali richieste.
 
Resta da capire come mai la Giunta abbia sconfessata sé stessa ed i proprii consulenti per accogliere le richieste della Provincia di Pesaro-Urbino prive di qualsiasi studio che ne comprovi la validità. Che il nuovo corso del Pd marchigiano, ora guidato dall’ex presidente della Provincia di Pesarese, abbia avuto il suo peso ?
 
Sappiamo da una nota che Wwf – Marche sta valutando la possibilità di adire le vie legali per bloccare l’iter della delibera n° 1869. Anche I Gre delle Marche valuteranno la questione dal punto di vista legale ritenendo che decisioni di questa importanza vadano ponderate molto attentamente. Soprattutto non si possono prendere in contrasto con l’assessorato di competenza.
 
Davvero molto strano anche il contegno dell’opposizione che, a quanto ci risulta e vorremmo sbagliarci, non hanno sollevata alcuna questione e vorremmo che su temi che riguardano la tutela dell’ambiente non si facessero calcoli di natura elettorale anche perché non sono solo i cacciatori a votare.
 
 
I Sic e le Zps sono stati istituiti alla fine degli anni '90 a seguito dell'entrata in vigore della cosiddeta Direttiva Habitat http://www.minambiente.it/opencms/opencms/home_it/menu.html?menuItem=/menu/menu_informazioni/RN2000_Direttiva_Habitat.html&lang=it e della Direttiva 79/409/Cee sulla conservazione dell'avifauna.

Sono aree più o meno antropizzate dove si trovano habitat e specie di particolare importanza (perché rare, endemiche, ecc.) e per la cui conservazione l'Unione Europea garantisce specifici fondi comunitari sotto diverse forme (agricoltura, forestazione, mantenimento/potenziamento habitat, infrastrutture sostenibili, ecc.).
Le prime perimetrazioni fatte dalla Regione Marche, e i successivi studi svolti dalle Università marchigiane, hanno permesso di avere dati scientifici tali da poter delimitare con una certa precisione questi siti: http://www.regione.marche.it/Home/Struttureorganizzative/AmbienteePaesaggio/Biodiversit%C3%A0/ReteEcologicaRegionale/tabid/861/Default.aspx).

 
 
 
Di Admin (del 17/10/2009 @ 11:47:05, in Biologia Marina, linkato 832 volte)

...a breve

 
Pagine: 1

Cerca ne "I Gre delle Marche"

Cerca per parola chiave
 
 

AREE TEMATICHE

Biologia Marina (3)
Cereali - Centro Ricerche Alimentari (4)
chi siamo (3)
I Gre delle Marche (3)
il Borgo della Canapa (4)
la Città della Canapa (17)
le Cicogne le portano i bambini (5)
le DeCo Virtuose (2)
News (118)
Statuto (1)

Ultimi commenti:
link del video di Pa...
13/04/2012 @ 05:46:49
Di Massimo
COMUNICATO STAMPA CO...
09/10/2010 @ 07:43:24
Di maurizio claroni
... se è per questo,...
08/02/2010 @ 19:13:22
Di Massimo
 
la lupa Selana

Guardate chi è passato davanti alla telecamera… è Selana, la lupa a cui tre settimane fa è stato applicato il collare satellitare. Si è subito ricongiunta al suo nucleo famigliare!!

Posted by Parco Nazionale dei Monti Sibillini on Venerdì 15 gennaio 2016
FINE
Pubblicazione Info De.Co.
Google+ Gruppi Ricerca Ecologica Marche

Visualizzazione ingrandita della mappa href="https://www.facebook.com/I.Gre.delle.Marche" target="_TOP" title="Gruppi Ricerca Ecologica Marche">





I Gre delle Marche

Promuovi anche tu la tua pagina
Condividi
"L'utopia¨e' come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi.
Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi.
L'orizzonte e' irraggiungibile.
E allora, a cosa serve l'utopia?
A questo, serve per continuare a camminare.
(Eduardo Galeano)

I Gre delle Marche on Facebook



 

Sondaggio

Hai mai assaggiato prodotti a base di Canapa?

 No, mai. Non conosco alimenti a base di Canapa
 No, ma ne ho sentito parlare. Non mi interessano
 No, alla prima occasione sicuramente li assaggerò
 Sì, una volta ma non ho gradito
 Sì, mi sono piaciuti e appena possibile ripeterò l'esperienza
 Sì, Li ho trovati buoni e talvolta li acquisto
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente l'olio di semi di Canapa
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente le farine con cui preparo pane, pasta, dolci
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente i semi di Canapa decorticati
 
 

Fotografie

Agricoltura (1)
cicogne (12)

Le fotografie più cliccate
 
 
I Gre delle Marche: Sezione marchigiana dei "Gruppi di Ricerca Ecologica" - Associazione ambientalista a carattere nazionale, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente, ai sensi dell'art.13 della Legge n. 349/86.
powered by dBlog CMS ® Open Source - Credits Design - Admin