Immagine
 Le foto... di Admin
BENVENUTO
Identità marchigiana, valorizzazione dell’entroterra e difesa dell’ambiente: sono queste le direttrici che i Gre delle Marche indicano come prioritarie per un lavoro che arresti la deriva della politica e delle istituzioni.
FORMAZIONE
I Gruppi di Ricerca Ecologica offrono formazione specializzata sia a distanza, sia in presenza di Tutor. Si raccolgono adesioni per la formazione di un Corpo di Guardie Volontarie ambientali.
RISORSE UTILI
In questa sezione ti suggeriamo alcuni links utili per completare le tue ricerche online sui temi che riguardano I Gre delle Marche
 
\\ Home Page : Articolo
conclusa domenica 3 Ottobre la prima edizione del Festival dei Nuovi Turismi
Di Admin (del 27/09/2010 @ 19:26:16, in News, linkato 5467 volte)

 

Si e' conclusa domenica 3 Ottobre la prima edizione del FESTIVAL DEI NUOVI TURISMI allestito negli spazi del Nova Yardinia Resort di Castellaneta Marina. Oltre 100 operatori da tutta Italia erano convenuti per esporre, parlare, attivare dimostrazioni e iniziative su quasi tutti i Nuovi Turismi che il progetto iniziale intendeva celebrare : tra questi le presenze e gli eventi più significativi nel Turismo Accessibile con l'Associazione Paolo Pinto Albatros e l'intervento istituzionale dell'Assessore provinciale al Turismo, Giovanni Longo, con attivita' subacque ed escursione turistica per non vedenti all' Isola di Taranto, nell' Enoturismo con lo Spazio Donna Sommelier inaugurato dall'assessore regionale al turismo Silvia Godelli che ha consentito degustazioni e scoperte di vini pregiati delle diverse regioni coltivati e prodotti al femminile, nel Turismo Percettivo e Sensoriale e del Benessere, con il Centro di Vivere con Gioia che ha condiviso quotidianamente massaggi, meditazione, esperienze di areal yoga, di alimentazione naturale e conferenze, nel Turismo Gay con la presenza di Carlo Cremona, presidente di I-Ken di Napoli, e Clark Massad, responsabile per l' Europa di IGLTA, la piu' grande associazione di viaggi e destinazioni friendly gay nel mondo, che hanno esposto per giornalisti e ospiti, iniziative, attivita', e problemi di questo turismo proiettando anche inserti dvd di Omovies per la cultura cinematografica gay, nell' Esoterico con una conferenza di Michele Proclamato, guru del settore, e una escursione di lettura esoterica della citta' vecchia di Taranto che ha suscitato curiosita' e interesse. Altri seminari riguardanti il Turismo Sostenibile con il prof . Russo, apprezzate esperienze gastronomiche con i ristorantini del Cilento allestiti per il Festival, e le presenze emozionanti dei rappresentanti del Turismo Solidale ( Addio Pizzo Travel, Officina Creativa, e Libera Terra Puglia ) hanno nel complesso rappresentato quella rassegna di filosofie, principi, attività che dietro ai Nuovi Turismi ne costituiscono le motivazioni di origine e sviluppo.

I lavori erano stati aperti il 30 settembre con una commemorazione di don Francesco Cassol, un sacerdote rimasto vittima mentre praticava una escursione di raid gum, il Turismo Frugalista, alla presenza del parroco e del sindaco di Castellaneta.
Il rapporto con il territorio tarantino e pugliese si e' realizzato attraverso escursioni presso le masserie e i trulli diAlberobello, Crispiano e Ostuni, con degustazioni di vini e prodotti locali e visite alle strutture e ai borghi, con immersioni per non vedenti nella baia di Taranto, con spazi allestiti nella sala esposizione, dedicati alle varie tematiche del Tavolo per il Turismo di Taranto, e al marchio Terra Jonica.Un rapporto pero' non ricambiato in termini di partecipazione e visitatori locali, e questa defaillance impegnerà gli organizzatori di DESTINAZIONESPERIENZE, promoter di questa prima edizione, insieme agli operatori e alle istituzioni locali, ad approfondirne le cause ponendovi rimedio con iniziative di maggiore coinvolgimento verso associazioni e categorie, comuni e proloco, siti museali e cultura popolare del territorio, di raccolta e utilizzo per maggiori risorse destinate alla visibilita' della manifestazione, senza snaturarne la vocazione nazionale, e richiedendo l'inserimento della Seconda Edizione del FESTIVAL DEI NUOVI TURISMI nell' Elenco Ufficiale degli eventi per il 2011 di Provincia e Regione.
A giorni sara' pubblicato un dvd-story con le immagine piu' importanti e significative di questi giorni di Festival, e sara' possibile richiederlo presso la sede dell ' Associazione Rilasciato da DestinazionEsperienzE il 6 Ottobre 2010 alle ore 8,00

Di  Maurizio Claroni  (inviato il 09/10/2010 @ 07:43:24)

 

Quattro giorni di incontri, eventi, iniziative e confronti sul tema del fare turismo in maniera innovativa e originale: è questo l'argomento del primo "Festival dei nuovi turismi", in scena a Castellaneta Marina dal 30 settembre al 3 ottobre 2010.
Nella splendida cornice del Nova Yardinia Resort si incontreranno infatti operatori turistici, associazioni, agenzie, enti e cooperative per condividere tutte le novità, le alternative e le sperimentazioni in materia di itinerari, destinazioni ed esperienze di turismo percettivo, sensoriale, eco naturalista, accessibile, eno frugalista, sostenibile, ippico, ciclistico e tanto altro.
Uno spazio per discutere e comprendere le effettive opportunità offerte da queste nuove tendenze, nonché un'occasione per adottare nuove forme di accoglienza e di ospitalità, per riprogettare servizi, per riqualificare le destinazioni e aggiornare le attuali proposte turistiche.

 

Comune: Castellaneta
Provincia: Taranto
Località: Castellaneta Marina
Indirizzo: S.S. 106 - 74010
Cellulare: (+39)3357025335
Sito web: www.festivaldeinuoviturismi.org


Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa 
 
TrackBack Url: (I TrackBack sono moderati)
http://www.igredellemarche.org/dblog/tb.asp?id=114

 
Articoli correlati
Polifenoli, non buttiamoli via (33%)
San Benedetto: Cassa di colmata, nessuna rottura del telo (17%)
Guardie Volontarie Ambientali (17%)
Lo Statuto de I Gruppi Ricerca Ecologica (G.R.E.)  (17%)
Ricerca, Formazione, Sviluppo. (17%)
 
# 1
COMUNICATO STAMPA CONCLUSIVO
Si e' conclusa domenica 3 Ottobre la prima edizione del FESTIVAL DEI NUOVI TIURISMI allestito negli spazi del Nova
Yardinia Resort di Castellaneta Marina. Oltre 100 operatori da tutta Italia erano convenuti per esporre, parlare, attivare
dimostrazioni e iniziative su quasi tutti i Nuovi Turismi che il progetto iniziale intendeva celebrare : tra questi le presenze e
gli eventi piu' significativi nel Turismo Accessibile con l'Associazione Paolo Pinto Albatros e l'intervento istituzionale dell'
Assessore provinciale al Turismo, Giovanni Longo, con attivita' subacque ed escursione turistica per non vedenti all' Isola
di Taranto, nell' Enoturismo con lo Spazio Donna Sommelier inaugurato dall'assessore regionale al turismo Silvia Godelli
che ha consentito degustazioni e scoperte di vini pregiati delle diverse regioni coltivati e prodotti al femminile, nel Turismo
Percettivo e Sensoriale e del Benessere, con il Centro di Vivere con Gioia che ha condiviso quotidianamente massaggi,
meditazione, esperienze di areal yoga, di alimentazione naturale e conferenze, nel Turismo Gay con la presenza di Carlo
Cremona, presidente di I-Ken di Napoli, e Clark Massad, responsabile per l' Europa di IGLTA, la piu' grande associazione
di viaggi e destinazioni friendly gay nel mondo, che hanno esposto per giornalisti e ospiti, iniziative, attivita', e problemi di
questo turismo proiettando anche inserti dvd di Omovies per la cultura cinematografica gay, nell' Esoterico con una
conferenza di Michele Proclamato, guru del settore, e una escursione di lettura esoterica della citta' vecchia di Taranto
che ha suscitato curiosita' e interesse. Altri seminari riguardanti il Turismo Sostenibile con il prof . Russo, apprezzate
esperienze gastronomiche con i ristorantini del Cilento allestiti per il Festival, e le presenze emozionanti dei
rappresentanti del Turismo Solidale ( Addio Pizzo Travel, Officina Creativa, e Libera Terra Puglia ) hanno nel complesso
rappresentato quella rassegna di filosofie, principi, attivita' che dietro ai Nuovi Turismi ne costituiscono le motivazioni di
origine e sviluppo.
I lavori erano stati aperti il 30 settembre con una commemorazione di don Francesco Cassol, un sacerdote rimasto vittima
mentre praticava una escursione di raid gum, il Turismo Frugalista, alla presenza del parroco e del sindaco di
Castellaneta.
Il rapporto con il territorio tarantino e pugliese si e' realizzato attraverso escursioni presso le masserie e i trulli di
Alberobello, Crispiano e Ostuni, con degustazioni di vini e prodotti locali e visite alle strutture e ai borghi, con immersioni
per non vedenti nella baia di Taranto, con spazi allestiti nella sala esposizione, dedicati alle varie tematiche del Tavolo per
il Turismo di Taranto, e al marchio Terra Jonica.
Un rapporto pero' non ricambiato in termini di partecipazione e visitatori locali, e questa defaillance impegnera' gli
organizzatori di DESTINAZIONESPERIENZE, promoter di questa prima edizione, insieme agli operatori e alle istituzioni
locali, ad approfondirne le cause ponendovi rimedio con iniziative di maggiore coinvolgimento verso associazioni e
categorie, comuni e proloco, siti museali e cultura popolare del territorio, di raccolta e utilizzo per maggiori risorse
destinate alla visibilita' della manifestazione, senza snaturarne la vocazione nazionale, e richiedendo l'inserimento della
Seconda Edizione del FESTIVAL DEI NUOVI TURISMI nell' Elenco Ufficiale degli eventi per il 2011 di Provincia e
Regione. A giorni
sara' pubblicato un dvd-story con le immagine piu' importanti e significative di questi giorni di Festival, e sara' possibile
richiederlo presso la sede dell ' Associazione.
Rilasciato da DestinazionEsperienzE il 6 Ottobre 2010 alle ore 8,00
Di  maurizio claroni  (inviato il 09/10/2010 @ 07:43:24)
Anti-Spam: digita i numeri 7 5 9 2 CAPTCHA Carica un nuovo codice
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
Link (Visibile nel Blog)

Email (Visibile solo dall'amministratore)

Salva i miei dati per futuri commenti
Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Cerca ne "I Gre delle Marche"

Cerca per parola chiave
 
 

AREE TEMATICHE

Biologia Marina (3)
Cereali - Centro Ricerche Alimentari (4)
chi siamo (3)
I Gre delle Marche (3)
il Borgo della Canapa (4)
la Città della Canapa (17)
le Cicogne le portano i bambini (5)
le DeCo Virtuose (2)
News (118)
Statuto (1)

Ultimi commenti:
link del video di Pa...
13/04/2012 @ 05:46:49
Di Massimo
COMUNICATO STAMPA CO...
09/10/2010 @ 07:43:24
Di maurizio claroni
... se è per questo,...
08/02/2010 @ 19:13:22
Di Massimo
 
la lupa Selana

Guardate chi è passato davanti alla telecamera… è Selana, la lupa a cui tre settimane fa è stato applicato il collare satellitare. Si è subito ricongiunta al suo nucleo famigliare!!

Posted by Parco Nazionale dei Monti Sibillini on Venerdì 15 gennaio 2016
FINE
Pubblicazione Info De.Co.
Google+ Gruppi Ricerca Ecologica Marche

Visualizzazione ingrandita della mappa href="https://www.facebook.com/I.Gre.delle.Marche" target="_TOP" title="Gruppi Ricerca Ecologica Marche">





I Gre delle Marche

Promuovi anche tu la tua pagina
Condividi
"L'utopia¨e' come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi.
Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi.
L'orizzonte e' irraggiungibile.
E allora, a cosa serve l'utopia?
A questo, serve per continuare a camminare.
(Eduardo Galeano)

I Gre delle Marche on Facebook



 

Sondaggio

Hai mai assaggiato prodotti a base di Canapa?

 No, mai. Non conosco alimenti a base di Canapa
 No, ma ne ho sentito parlare. Non mi interessano
 No, alla prima occasione sicuramente li assaggerò
 Sì, una volta ma non ho gradito
 Sì, mi sono piaciuti e appena possibile ripeterò l'esperienza
 Sì, Li ho trovati buoni e talvolta li acquisto
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente l'olio di semi di Canapa
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente le farine con cui preparo pane, pasta, dolci
 Praticamente la Canapa è entrata nella mia dieta; specialmente i semi di Canapa decorticati
 
 

Fotografie

Agricoltura (1)
cicogne (12)

Le fotografie più cliccate
 
 
I Gre delle Marche: Sezione marchigiana dei "Gruppi di Ricerca Ecologica" - Associazione ambientalista a carattere nazionale, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente, ai sensi dell'art.13 della Legge n. 349/86.
powered by dBlog CMS ® Open Source - Credits Design - Admin